Come applicare il gel per unghie in pochi minuti

Una gel manicure è un servizio che utilizza uno smalto a base di gel e richiede una luce UV o LED per polimerizzare lo smalto e fissarlo sulle unghie. Lo smalto gel è più durevole dello smalto normale. E mentre lo smalto normale può scheggiarsi in due o tre giorni, il gel rimane privo di scheggiature per settimane. Sebbene la manicure in gel assomigli alle tue normali vecchie mani, i vantaggi aggiuntivi sono che durano più a lungo e si sentono più robuste. Inoltre, il bello di una manicure in gel è che chiunque può averne una. Ecco come realizzare le tue unghie in gel da sola a casa tua.

Cosa sono le unghie in gel?

Esistono diversi tipi di unghie in gel tra cui scegliere. Ecco una rapida panoramica:

  • Il gel viene applicato sull’unghia reale. Viene semplicemente applicato sull’unghia in tre fasi: una mano di fondo, un colore smalto e uno strato di finitura, prima di essere polimerizzato sotto una lampada LED o UV (a seconda della marca). Questo processo rende il gel solido senza residui appiccicosi, creando una bella lucentezza con zero tempi di attesa.
  • Un kit per unghie in acrilico utilizza unghie artificiali, solitamente aggiunte alle punte utilizzando acrilico liquido e polvere – ottimo se stai cercando di aggiungere lunghezza o alterare la forma.
  • Un prodotto composto sia da smalto per unghie che da gel. Si applica direttamente sull’unghia ed è disponibile in molti colori diversi. Belle unghie in un lampo!

Come applicare lo smalto gel

  1. Raccogli il tuo kit: solvente per unghie, set manicure, base in gel e copertura, detergente in gel, lampada UV o LED (a seconda della marca che usi) e smalto colorato in gel.
  2. Utilizza un solvente per smalto per unghie per eliminare lo smalto precedente
  3. Utilizza un ammorbidente per cuticole per allentare le cuticole prima di tagliarle con cura
  4. Modella e taglia l’unghia alla lunghezza e forma desiderate
  5. Lucida delicatamente le unghie per far risaltare la loro naturale lucentezza e prepararle per la lucidatura
  6. Lavare e asciugare le mani
  7. Ora applica una mano di smalto di base
  8. Cura sotto la lampada LED o UV, seguendo le linee guida del produttore
  9. Applica lo smalto colorato e polimerizzare
  10. Ripeti
  11. Pulisci le unghie con un gel detergente
  12. Terminare con una mano finale di coprente in gel e polimerizzare nuovamente sotto la lampada LED o UV, seguendo le linee guida del produttore.

Consigli e trucchi per i principianti dello smalto gel

  1. Pulisci le unghie

Devi avere unghie pulite e asciutte affinché lo smalto gel aderisca correttamente. Dopo aver lucidato l’unghia, usa un panno privo di lanugine imbevuto di alcol al 91% per pulire le unghie da eventuali detriti extra. Pulisci fino alla cuticola e intorno ai lati. Se sono presenti dei detriti sull’unghia, lo smalto gel si attaccherà ad essa invece di attaccarsi all’unghia. Questa è una ricetta per il disastro.

  1. Agitare il tuo smalto gel

Lo smalto gel ha una formula unica che deve essere agitata prima di ogni utilizzo. Se agiti il ​​tuo smalto gel prima di usarlo, avrai un’applicazione più facile e più uniforme. Non è necessario scuotere la base o il coprente, solo i colori. Uso lo shaker per vernici per agitare lo smalto gel. Sicuramente lo rende molto più facile e veloce, ma puoi anche scuotere con le mani.

  1. Applica una lozione intorno alle cuticole

Usa un cotton fioc per applicare una lozione sulle cuticole prima di fare una manicure con smalto gel. Non metterla sull’unghia, ma copri la cuticola e i lati dell’unghia. In questo modo, se accidentalmente ottieni un po’ di smalto gel sulla cuticola, sarà effettivamente sulla lozione e potrai pulirlo subito quando hai finito con la tua manicure con smalto gel. Punto! Puoi anche applicare la lozione sulle cuticole durante la rimozione dello smalto gel in modo che l’acetone non secchi le cuticole.

  1. Usa tratti brevi

Quando dipingi sullo smalto gel, usa brevi tratti, specialmente intorno alla cuticola e al bordo dell’unghia. I tratti brevi sono più facili da controllare, quindi ti aiuteranno a ottenere linee piacevoli e uniformi attorno al bordo. Devi stare molto attento alla prima mano di colore, ma una volta che è giù, è molto più facile mantenere le altre mani in quelle belle linee.

  1. Utilizza strati sottili

Lo smalto gel ha una consistenza leggermente diversa rispetto alla maggior parte degli smalti per unghie che può sicuramente stupirti se sei nuovo allo smalto gel. Non hai bisogno di tanto smalto gel sul pennello come faresti con un normale smalto per unghie. Se si applica troppo smalto gel sul pennello, lo smalto gel si accumula e si addensa intorno alle cuticole e al bordo delle unghie. Bleh. Ma, se usi strati sottili, eviterai completamente questo problema. Si! Ricorda solo che è meglio fare 3-4 mani sottili, piuttosto che 2 mani spesse.

  1. Termina il bordo libero

Quando si utilizza lo smalto gel, è importante tappare il bordo libero. Ciò significa dipingere l’estremità dell’unghia dopo aver dipinto la parte effettiva dell’unghia. Quando tappi il bordo libero, impedirai allo smalto gel di sollevarsi, il che significa che avrai una manicure eccezionale e di lunga durata. Dovresti tappare il bordo libero su ogni mano, ma è particolarmente importante per la mano di fondo e di finitura.

  1. Rimuovere il gel extra PRIMA della polimerizzazione

Lo smalto gel polimerizza duramente quando lo indurisci nella tua lampada UV o LED. Ciò significa che se accidentalmente ne metti un po’ sulla pelle, poi non viene via. Ma la buona notizia è che è molto facile da rimuovere fintanto che lo fai PRIMA della polimerizzazione. Lo smalto gel si asciuga molto più facilmente del normale smalto per unghie, quindi non aver paura di rimuovere lo smalto in eccesso che potrebbe essere entrato sulla tua pelle. Puoi anche usare un pennellino imbevuto di acetone per rimuovere lo smalto.

  1. Polimerizzare con la lampada della giusta dimensione.

Se hai una lampada a 4 dita, non provare a polimerizzare tutte e 5 le dita con una mano perché non si polimerizzerà correttamente. Detto questo, ho trovato un trucco interessante per essere in grado di curare 5 dita alla volta. Se la tua lampada è troppo piccola per il mio trucco, niente paura, puoi comunque usare una lampada a 4 dita. Basta curare 4 dita da una mano, 4 dita dall’altra, quindi entrambi i pollici insieme.

  1. Coprire completamente il colore con il top coat, o coprente.

Quando applichi il top coat, assicurati di coprire completamente il colore. Devi comunque evitare le cuticole e i bordi delle unghie, ma copri tutto il colore. Se non lo fai, il colore apparirà opaco e può essere cancellato durante la normale usura. Finché è coperto dal top coat, sei a posto.

  1. Idratare, idratare, idratare

Questo è fondamentalmente il mio mantra quando si tratta di smalto gel. Chiunque abbia subito danni dall’uso dello smalto gel probabilmente lo ha ottenuto da una rimozione impropria o da cuticole e unghie secche. Finché rimuovi correttamente lo smalto gel e idrati, idrati, idrati, le tue unghie saranno più forti che mai.