Come scegliere i migliori seggioloni per la pappa

I seggioloni offrono un posto sicuro in cui neonati e bambini possono sedersi quando mangiano, portandoli all’altezza del tavolo in modo che possano essere parte dei pasti, oltre a dare loro un posto sicuro dove giocare quando prepari il cibo o in cucina. Il tuo bambino trascorrerà molto tempo sul seggiolone e tu passerai molto tempo a pulirlo. Quindi ne avete bisogno di uno con cui sarete entrambi felici di vivere. Non solo il seggiolone verrà utilizzato frequentemente, ma sarà utilizzato anche per molto tempo. Hai bisogno di qualcosa che resista mese dopo mese, pasto dopo pasto. Molti seggioloni ora offrono anche usi aggiuntivi: da una sedia a dondolo appena nata al tavolo e alla sedia di un bambino. Ecco i nostri consigli sulla scelta dei migliori seggioloni per te disponibili sul mercato.

Quando puoi iniziare a usare un seggiolone?

Con molti seggioloni, il tuo bambino deve avere 6 mesi con un buon controllo della testa e del collo per poter sedere in sicurezza sulla sedia. In questa giovane età è importante assicurarsi che le cinture di sicurezza si adattino bene, che il bambino possa sedersi in una posizione sostenuta e che ci sia abbastanza imbottitura per tenerlo a suo agio.

Un numero crescente di seggioloni ora offre dei reclinabili completi e pod per neonati aggiuntivi: sedili comodi e avvolgenti da utilizzare con i bambini dalla nascita. Se è importante per te tenere il tuo bambino sollevato da terra e vicino a te quando sei in cucina, fai attenzione a questa funzione.

Sicurezza del seggiolone

La forma più comune di lesione che coinvolge i seggioloni è quando il bambino cade dopo aver cercato di alzarsi, salire o alzarsi dalla sedia. Altre lesioni gravi possono derivare dallo schiacciamento o schiacciamento delle dita delle mani, dei piedi o degli arti da parti in movimento o spazi vuoti, o soffocamento su piccole parti facilmente staccabili.

Assicurati di controllare la sedia quando è installata nel negozio e di entrare davvero lì: scuoti per verificare la stabilità, metti le dita nelle fessure e nelle fessure e gioca con le parti in movimento per verificare la presenza di intrappolamenti per dita o arti. Quando fai acquisti, cerca sedie conformi allo standard europeo EN 14988: c’è una varietà di stili diversi, quindi non dovresti sacrificare la sicurezza per acquistarne uno che stia bene la tua cucina o sala da pranzo, se questo è importante per te.

E quando arrivi a casa, assicurati di posizionare la sedia ad almeno mezzo metro da tutto ciò che tuo figlio potrebbe usare per spingere e ribaltarsi: finestre, mobili grandi, corde cieche o leggere e così via.

Altri fattori da valutare nella scelta di un seggiolone per bambini

Idoneità all’età

I seggioloni erano adatti da circa 6 mesi, o quando il tuo bambino può stare seduto da solo e inizi lo svezzamento. Tuttavia, stiamo assistendo sempre più a una nuova generazione dotata di inserti imbottiti extra e funzioni reclinabili per renderli adatti dalla nascita, utili se hai animali domestici o bambini infuriati in giro e vuoi tenere il tuo bambino sollevato da terra (anche se ovviamente devi farlo monitorare attentamente il tuo bambino in ogni momento).

Spazio

Se la tua cucina è più piccola, dovrai trovare un seggiolone compatto che possa anche essere ripiegato e riposto ordinatamente. Alcuni seggioloni tradizionali hanno gambe svasate che possono coprire un’ampia superficie. Sicuramente non vuoi inciampare tutto il tempo, quindi controlla sempre le misure (le abbiamo incluse per ogni prodotto nella nostra lista).

Portabilità

Ci sono molte opzioni di seggioloni che sono compatti e leggeri quando sono ripiegati, quindi sono facili da inserire nel bagagliaio della tua auto. E ci sono alcuni sedili che puoi attaccare direttamente alle sedie o al tavolo della tua cucina esistente, che vengono forniti senza gambe. Molti di questi hanno anche la loro custodia per il trasporto, ma non offrono lo stesso comfort e supporto offerto dalle grandi sedie imbottite.

Multiuso

Molti seggioloni possono ora essere convertiti in vari formati – dal seggiolone tradizionale al rialzo al seggiolino per bambini – man mano che il tuo bambino cresce. Naturalmente, questi hanno un prezzo più alto, quindi vale la pena considerare se desideri un prodotto di investimento di lunga durata per svolgere tutti questi lavori o preferisci acquistare stili diversi e più economici nel corso degli anni.

Facilità di pulizia

I pasti possono diventare molto disordinati, in particolare durante lo svezzamento, quindi quanto sia facile pulire il seggiolone diventa una domanda chiave. Vuoi un semplice modello in plastica o legno lavabile con un panno o sei felice di lavare in lavatrice i rivestimenti in tessuto? Ci sono molti angoli e fessure in cui inserire il cibo? Il vassoio è rimovibile e puoi metterlo in lavastoviglie per pulirlo?

Imbracatura

Scegli un seggiolone che abbia un’imbracatura di sicurezza buona, poiché una cintura addominale da sola potrebbe non essere abbastanza sicura: non sottovalutare mai la capacità di un bambino di dimenarsi dal seggiolone. Puoi acquistare un’imbracatura attaccabile se la tua scelta ha solo una cintura addominale. L’imbracatura deve essere conforme allo standard di sicurezza.

Peso

Stai pensando di spostare il tuo seggiolone da una stanza all’altra? Se stai guardando un seggiolone abbastanza pesante, ha le ruote? E vuoi essere in grado di portarlo facilmente sul tavolo in modo che il tuo bambino o il tuo bambino mangi con te?

Costruzione

Dovrebbe essere abbastanza robusto da sopportare il peso di un bambino. Spingere il sedile e lo schienale per vedere se questi cigolano, si piegano, si deformano, si spostano fuori posizione o collassano.

Stabilità

Cerca le gambe che si allargano verso l’esterno più di tutte le altre parti della sedia: l’area del pavimento tra le quattro gambe dovrebbe essere maggiore dell’area del sedile. Le gambe perfettamente verticali non sono così stabili.

 

Parti mobili

Queste non dovrebbero essere in grado di pizzicare, schiacciare o intrappolare il dito, la punta, l’arto o la testa di un bambino (o le dita di un adulto che piega o regola la sedia). Verificare anche la presenza di spigoli vivi e punti lungo i bordi della sedia e del vassoio e parti facilmente staccabili (inclusi gli adesivi) che potrebbero rappresentare un rischio di soffocamento.

Ruote piroettanti

Utile per spostare la sedia. Questi dovrebbero avere freni che si bloccano in posizione su almeno due di essi (il set anteriore o posteriore). Se la sedia non ha le ruote, assicurati che sia abbastanza leggera da poter essere spostata facilmente senza di esse.

Sedile ampio o regolabile

Utile se prevedi di utilizzare la sedia per alcuni anni, poiché ospiterà un bambino piccolo. Uno schienale o sedile reclinabile è ottimo per i bambini più piccoli che non possono stare seduti a lungo in posizione eretta.

Vassoio

Questo dovrebbe essere sicuro quando montato, ma facile da rimuovere, collegare e regolare.

Regolazione in altezza e schienale reclinabile

Dovrebbero essere facili da usare per te, ma non per tuo figlio. Il meccanismo dovrebbe essere fuori dalla portata del bambino e richiedere una certa forza o destrezza da usare.

Pieghevole

Pratico da riporre. La sedia dovrebbe essere facile da piegare e aprire e preferibilmente bloccata nella sua posizione piegata.

Poggiapiedi o supporto per le gambe

Questo è importante per sostenere i piedi o i polpacci del bambino. I poggiapiedi regolabili sono utili man mano che il bambino cresce.

Semplice da pulire

Fai attenzione agli angoli e alle fessure del telaio della sedia, del cuscino o delle cinghie dove il cibo può essere difficile da pulire.

Seggioloni portatili

Imbracature, rialzi e seggiolini per neonati e bambini a clip sono alternative compatte a un seggiolone standard: qui ci sono altre cose da considerare se ti piace questa opzione.

Montaggio

Il sedile dovrebbe adattarsi saldamente e facilmente. La maggior parte dei negozi (e dei siti web dei prodotti) li ha configurati in modo da poter vedere come funzionano.