Come scegliere il balsamo per le labbra

Un buon lucidalabbra o balsamo per le labbra rende le labbra sane e morbide. Le labbra secche e screpolate possono essere scomode e persino dolorose. Il balsamo per le labbra aiuta a idratare e proteggere le tue labbra, rendendolo uno di quegli elementi essenziali della borsa. Il balsamo per le labbra può sembrare un oggetto piuttosto semplice all’inizio, ma è disponibile in una sorprendente gamma di stili e varietà diversi. Allora come puoi trovare il balsamo per le labbra giusto per le tue esigenze? Dovrai considerare fattori come la facilità di applicazione, la sensibilità della pelle e se desideri una protezione solare o qualsiasi colore nel tuo balsamo per le labbra. Ecco una guida alla scelta del migliore per te.

Perché dovrei comprare un balsamo per le labbra?

Il balsamo per le labbra è usato per molte cose, ma alleviare le labbra screpolate è uno dei motivi principali per cui le persone di entrambi i sessi lo tengono a portata di mano. Le labbra screpolate possono verificarsi durante tutto l’anno, sia per la mancanza di umidità nell’aria durante l’inverno, sia per l’esposizione al sole e al caldo nei mesi estivi.

La nostra reazione immediata alle labbra secche è leccarle, ma come probabilmente saprai, non funziona. In realtà finisce per peggiorare le cose perché la saliva spoglia le labbra della loro umidità, rendendole ancora più a disagio

I migliori balsami per labbra per labbra secche e traballanti dovrebbero contenere ingredienti che leniscono. Il nostro balsamo per le labbra contiene menta di mais, nota anche come menta giapponese, e ha alcune delle stesse proprietà della menta piperita perché contiene tutto quel mentolo così lenitivo.

Il balsamo per le labbra viene utilizzato per la cura preventiva, tra le altre cose. Se lo usi regolarmente, può mantenere le tue labbra morbide e idratate in primo luogo. Un buon balsamo per le labbra funziona dando alla tua pelle uno strato che sigilla l’umidità esistente piuttosto che caricare le tue labbra con nuova idratazione.

Stranamente, il balsamo per le labbra potrebbe effettivamente peggiorare le tue labbra, alcuni ingredienti dovrebbero essere evitati da alcuni. Profumi e aromi forti possono irritare la pelle o causare reazioni allergiche, tra cui secchezza e irritazione.

Una distinzione fra i vari balsami per le labbra

Un modo semplice per distinguere i balsami per le labbra è nella confezione e come si applica il prodotto. Il balsamo per le labbra è disponibile come stick roll-on per una facile applicazione, che lo rende anche facile da tenere in borsa e da usare ogni volta che ne hai bisogno. Ma è anche disponibile in vaschette e tubi spremibili che ti permettono di tamponare un po ‘di balsamo sulle labbra con un dito.

Successivamente, vale la pena dare un’occhiata agli ingredienti utilizzati nel balsamo per le labbra. La cera d’api è comunemente usata per trattenere l’umidità, l’aloe vera aiuta a lenire le labbra screpolate e ingredienti come burro di karité, burro di cacao e oli naturali aiutano a mantenere le labbra morbide e idratate.

Infine, puoi anche differenziare i balsami per le labbra in base alle tue esigenze di salute e moda. Alcuni balsami offrono una protezione dai raggi UV se esci al sole, alcuni includono il colore per illuminare il tuo sorriso e altri sono creati per aiutare a combattere l’herpes labiale.

Come scegliere il prodotto giusto per la cura delle labbra

Le labbra screpolate sono qualcosa che ogni donna vorrebbe evitare. Sappiamo come il lucidalabbra e il balsamo per le labbra siano l’unica soluzione. Ma c’è sempre una domanda, come scegliere il migliore per labbra carnose. Quindi, eccoci qui con alcuni suggerimenti su come scegliere il miglior prodotto per la cura delle labbra.

  1. Dovrebbe essere leggero come una piuma

Quando il lucidalabbra è stato introdotto per la prima volta, era denso, appiccicoso e non aveva un buon odore. Ma ora i lucidalabbra sono leggeri e non appiccicosi e hanno anche un buon profumo. Inoltre, ci sono innumerevoli opzioni disponibili immediatamente.

  1. Dovrebbe contenere un fattore di protezione solare

Molti lucidalabbra e balsami oggigiorno contengono creme solari che proteggono le labbra dai danni del sole. Cerca quelli che contengono un fattore di protezione solare (SPF) e aiutano a bloccare l’umidità nelle tue labbra e mantengono fuori i dannosi raggi UV.

  1. Dovrebbe contenere gli ingredienti giusti

I migliori prodotti per la cura delle labbra devono includere ingredienti come lanolina, burro di karité o di cacao, oli d’oliva e di cocco, cere naturali, infusi o estratti di erbe e oli essenziali al 100% rispetto agli oli aromatici o aromatici.

  1. Non dovrebbe contenere coloranti artificiali

Se ti ritrovi a prendere il tuo prodotto per le labbra più di sei volte al giorno, molto probabilmente contiene ingredienti che seccano o irritano le tue labbra. Assicurati che il balsamo per le labbra non contenga fragranze o colori artificiali. Mentolo, canfora, alcol, acido salicilico e burro di aloe sono alcuni degli ingredienti da tenere lontani.

Altri fattori da considerare nella scelta di un balsamo per le labbra

Cerca di capire che tipo di confezione desideri

La prima cosa che devi considerare quando acquisti un balsamo per le labbra è come vuoi applicare il tuo prodotto. Se vuoi usare le dita per tamponarlo, una pentola o un barattolo è probabilmente la strada da percorrere. Se ti piace spremerlo, un tubo è sicuramente la soluzione migliore. E se preferisci passare un balsamo solido sulle labbra, un bastoncino è il modo migliore per farlo.

Considera l’odore e il sapore

Alcune persone amano l’odore fruttato di un balsamo per le labbra, mentre altre sono totalmente spente da qualsiasi cosa aromatica. Pensa a ciò che ti piace, prova alcuni dei prodotti dei tuoi amici o sperimenta da solo con un paio di balsami per determinare quali profumi e sapori (se ce ne sono) attraggono i tuoi sensi.

Cerca prodotti multi-tasking

Durante la ricerca del balsamo per labbra perfetto, cerca prodotti che svolgono un doppio, o addirittura triplo e quadruplo, dovere. Ad esempio, un balsamo per le labbra che ha SPF con ingredienti nutrienti chiave per aiutare a idratare e idratare il tuo broncio, un sapore di menta per aiutare a rinfrescare l’alito e una tinta per dare alle labbra quell’aspetto naturale appena morso, è un vero must-have.

Scegli un balsamo con benefici

Lo scopo del balsamo per le labbra è far sembrare la tua bocca divina, quindi ricorda: va bene essere pignoli! Scegli un balsamo per le labbra con oli di alta qualità, come ad es. olio di mandorle dolci, olio di melaleuca, olio di salvia e vitamina E, che lenirà e idraterà il tuo broncio senza lasciandoti con quella sensazione di unto.

Herpes labiale

Se soffri di herpes labiale, ci sono alcuni balsami per le labbra sul mercato che sono progettati per prevenire la formazione di herpes labiale e anche alleviare il disagio che possono causare. Chiedi consiglio a un farmacista o al tuo medico per sapere se uno di questi prodotti potrebbe essere adatto a te.

Alcune domande frequenti sull’argomento

Il balsamo per le labbra crea dipendenza?

Negli ultimi anni si è discusso molto online sul fatto che il balsamo per le labbra crei dipendenza o meno. La risposta è no, il balsamo per le labbra non contiene ingredienti che creano dipendenza, ma applicarlo regolarmente può diventare un’abitudine difficile da rompere. Se ti ritrovi a prendere un tubetto della roba buona spesso durante il giorno, potrebbe essere il momento di guardare i trigger che ti spingono ad applicare il balsamo per le labbra quando non ne hai effettivamente bisogno.

Devo applicare il balsamo per le labbra, sopra o sotto il rossetto?

Il balsamo per le labbra dovrebbe andare sotto il rossetto. In questo modo può fornire l’idratazione di cui le tue labbra hanno bisogno per evitare che si secchino, e il rossetto può quindi andare in cima per creare l’aspetto che desideri.