Come scegliere un proiettore di stelle

Per i bambini piccoli e ancora di più per i neonati può aiutarti a risolvere il problema di farli dormire la notte. O forse stai cercando di creare l’atmosfera per un appuntamento speciale o una festa. Sebbene non sembri affatto che questi due scenari vadano insieme, lo fanno se compri uno dei migliori proiettori stellari sul mercato! Questi fantastici proiettori possono trasformare qualsiasi stanza in un planetario, un luogo romantico o una zona di sonno rilassante, a seconda delle tue esigenze. Ma, potresti pensare, cosa ci vuole per creare il miglior proiettore stellare? Bene, ecco una guida all’acquisto, non importa se stai cercando per te stesso o per un bambino.

Perché dovrei comprare un proiettore di stelle?

C’è qualcosa di incantevole e rilassante nell’osservare le stelle. Stare sdraiati sull’erba a guardare le stelle ha sicuramente il suo modo di calmare l’anima e la mente. Per fortuna, i proiettori di luce notturna stellata sono stati inventati per rendere possibile questa attività anche nel comfort delle nostre case. Per genitori, bambini e chiunque altro trovi stressante e frustrante l’ora di andare a letto, questi dispositivi sono anche ottimi da avere poiché offrono benefici che inducono il sonno che promuovono un buon riposo notturno.

Quando non puoi uscire per guardare le stelle, un proiettore di luce notturna stellata può fornire lo stesso effetto dal calore e dal comfort della tua casa. Oltre al relax, può anche essere utilizzato per elevare l’atmosfera della festa o trasformare una certa area del tuo spazio.  Alcuni modelli fungono anche da altoparlante Bluetooth o macchina per il rumore bianco. Ci sono molti diversi tipi di proiettori galattici disponibili là fuori, quindi ecco come decidere quale funzionerà meglio per te.

Criteri generali di scelta di un proiettore di stelle

La prima cosa che devi capire è per cosa hai effettivamente bisogno del proiettore di stelle. Alcuni modelli possono essere utilizzati solo per i bambini e alcuni sono principalmente per gli adulti, e altri sono più un modello ibrido e hanno modalità progettate sia per i bambini che per gli adulti. Di seguito sono elencate le caratteristiche che dovresti cercare a seconda di come intendi utilizzare il proiettore.

Quando stai cercando un proiettore stellare per tuo figlio, di solito ne stai cercando uno che li aiuti a calmare il sonno. Se vuoi che lo tengano a letto con loro, dovrebbe essere morbido e privo di sostanze chimiche nocive. Dovrebbe anche essere a prova di bambino in modo che non possano accedere in alcun modo alle batterie. Questi modelli possono anche avere alcune scelte sonore o musicali per lenire il tuo piccolo.

I proiettori di stelle per adulti, invece, non devono essere carini e coccolosi, come fanno per i bambini, e dovrebbero invece essere eleganti. Questi modelli di solito avranno una varietà di opzioni di proiezione e saranno persino un planetario domestico con una grande proiezione realistica del cielo notturno.

I modelli ibridi sono proiettori stellari che sono principalmente per aiutare a calmare qualcuno a dormire, che sia un bambino o un adulto. Inoltre, se stai cercando un proiettore di stelle per un adulto, una grande idea sarebbe prendere un proiettore economico a meno di 100 euro e riprodurre un video di un cielo stellato: otterrai una proiezione incredibilmente realistica, soprattutto se scegli un proiettore 3D: ti sentirai come se fossi nello spazio!

Modalità di illuminazione

Le modalità di illuminazione offerte dai proiettori di stelle dipendono tutte da ciò per cui si desidera il proiettore. Se intendi utilizzarlo per addormentare un bambino, un’immagine stabile e uniforme è l’ideale. Se, tuttavia, stai cercando di far decollare una festa, l’illuminazione può essere un po’ più irregolare.

A parte la velocità con cui si muovono gli effetti di luce, dovresti anche cercare un proiettore che offra diverse modalità di colore. Ciò ti consentirà di impostare il colore in base all’umore o alle tue preferenze.

Indipendentemente dal tipo di modalità di illuminazione che desideri nel tuo modello, assicurati di cercarne una con controlli diretti che siano facili da capire e da regolare in modo da poter ottenere esattamente ciò che desideri dal tuo proiettore.

Tipo di lampadina

Quando si tratta di proiettori di stelle, hai due scelte per le lampadine. Puoi scegliere le lampadine a incandescenza più economiche, ma non così durature, oppure puoi cercare quelle a LED, che sono più costose ma dureranno a lungo.

I LED sono anche un po’ più luminosi delle normali lampadine, rendendoli ideali per ambienti in cui non sarà completamente buio. Se decidi di utilizzare un proiettore che utilizza le lampadine più economiche, dovrai assicurarti che la stanza in cui lo stai utilizzando sia praticamente completamente buia. Altrimenti, non sarai affatto in grado di vedere le proiezioni.

Ci sono alcuni proiettori laser di stelle sul mercato che affermano di applicare una luce laser coerente e quindi molto più concentrata e potente della luce emessa dai LED. Tuttavia, la tecnologia laser è più costosa e dubitiamo che questi proiettori stellari siano davvero laser.

Anche se lo sono, devi pensare alla sicurezza. Il fatto è che, sebbene i laser siano considerati sicuri per gli occhi, questo non significa che non possano danneggiare gli occhi. In realtà significa che probabilmente sbatterai le palpebre o distoglierai lo sguardo prima che il laser causi danni.

Sorgente di alimentazione

Devi stare attento quando scegli il tuo proiettore stellare, perché hanno tutti requisiti di alimentazione diversi. Tutti possono funzionare a batteria, che di solito consiste in un numero diverso di batterie AA o AAA. Alcuni possono quindi essere collegati e funzionare anche con alimentazione elettrica tramite USB.

Ciò a cui devi prestare attenzione, tuttavia, sono quelli che funzionano esclusivamente a batteria. Non che sostituire le batterie sia un grosso problema, ma piuttosto potrebbe non soddisfare le tue esigenze. Se stai cercando di far funzionare il tuo proiettore per molto tempo, ad esempio a una festa, l’ultima cosa che vuoi è che esaurisca la carica della batteria.

Materiali del tuo proiettore

Indipendentemente dai materiali con cui è realizzato il tuo proiettore preferito, dovrebbe essere costruito in modo durevole e ben progettato. L’unica volta in cui i materiali dovrebbero davvero essere messi in discussione è se intendi utilizzare il proiettore con un bambino piccolo, poiché potrebbero dormire con esso.

In tal caso, potrebbero anche inavvertitamente metterne un po’in bocca durante il sonno, il che potrebbe essere un problema se il dispositivo è costruito con plastiche dannose. Per liberarti dalla preoccupazione di questo tipo di situazione, assicurati di cercare proiettori che non contengano BPA, ftalati, lattice o piombo. In questo modo, sarai sicuro che il tuo bambino sarà completamente al sicuro con il proiettore per tutta la notte.

Stile e design

Anche in questo caso, lo stile del tuo proiettore dipende tutto dall’uso previsto. Se stai cercando di prenderne uno per tuo figlio, ne vorrai uno che sia allo stesso tempo carino, coccolone e funzionale. D’altra parte, se ne vuoi uno per te, un proiettore che sia elegante e allo stesso tempo elegante sarà più appropriato.

Puoi anche scegliere tra due stili di proiezione distinti, indipendentemente da chi lo utilizzerà. Alcuni proiettori possono riempire un’intera stanza – pareti e soffitto, mentre altri possono solo coprire le pareti o il soffitto separatamente. A seconda delle tue esigenze, dovrai assicurarti che il proiettore selezionato possa proiettare nel modo che desideri.

Suoni

Alcuni proiettori per bambini offrono anche alcuni suoni. Di solito sono rumori bianchi o ninne nanne, per aiutare i tuoi piccoli a dormire. Anche se questo non è richiesto, è certamente un vantaggio.