Come scegliere una serra portatile

Una serra è un must per il giardiniere appassionato: è l’ideale per seminare semi, raccogliere talee, coltivare piante e colture e svernare piante tenere. C’è una vasta gamma di opzioni quando si tratta di scegliere una serra e i prezzi possono variare da poche centinaia a molte migliaia di euro. La serra che alla fine sceglierai dipenderà da due fattori principali: l’area che hai a disposizione e il tuo budget. Dovrai anche decidere se sei in grado di gettare le basi e costruire la serra da solo, o se dovrai installarla. Nella guida di seguito, spieghiamo come scegliere una serra e quali fattori dovresti considerare.

Perché dovrei comprare una serra portatile?

Una serra portatile ti offre il meglio nel campo delle serre. Innanzitutto, è protetta in modo da poter coltivare piante in vari climi. Secondo, hai il vantaggio di poterla spostare. Prima di cercare serre portatili, devi prima decidere il motivo per cui vuoi che siano portatili. Vuoi spostarla frequentemente o una o due volte l’anno?

Altre considerazioni sono:

  • La quantità di spazio che hai
  • Quante piante vuoi mettere dentro
  • Com’è facile da configurare
  • Il tuo budget
  • Quanto tempo vuoi che duri.
  • Materiali (il vetro sarà più pesante del PVC o del polietilene).

Una serra portatile deve essere leggera o avere ruote. Non vuoi doverlo smontare ogni volta che vuoi spostarlo. Un altro consiglio è assicurarsi di acquistare l’intera serra e non solo una copertura per serra o una copertura sostitutiva per serra. In alternativa, assicurati di acquistare l’intero kit della serra, non solo il telaio. Vuoi essere sicuro che venga fornito con la copertina.

Ecco ora alcuni consigli per la scelta di una serra portatile o fissa:

  1. Cerca una serra che fornisca la giusta quantità di luce per le tue piante

Tutti sanno che la luce solare è importante per la crescita delle piante. Potrebbe sorprendervi sapere, tuttavia, che la luce solare naturale non è la luce migliore per le piante. In effetti, la luce diretta può persino danneggiare le piante. Gli stessi raggi duri che causano scottature nelle persone possono anche bruciare il tuo fogliame preferito.

Gli studi dimostrano che la luce diffusa è la luce migliore per la coltivazione. I tassi di crescita aumentano dal 20 al 30 percento in condizioni di luce diffusa rispetto alle piante coltivate sotto una luce più diretta. La luce diffusa raggiunge le tue piante da tutte le angolazioni e produce meno punti d’ombra. Ciò significa che le piante non devono sforzarsi per raggiungere la luce disponibile. Di conseguenza, le piante sviluppano una crescita sana e compatta nella tua serra.

La diffusione della luce delle coperture per serre è molto diversa. Il vetro e la maggior parte dei materiali di copertura per serre a parete singola forniscono una diffusione minima, se non nessuna. La copertura della serra in policarbonato fornisce una diffusione maggiore del vetri.

Troppa luce causa un calore eccessivo nella serra. Di conseguenza, le piante sprecano energia attraverso la traspirazione, proprio come la sudorazione. Ciò sollecita le piante e riduce i tassi fotosintetici. In realtà più piante muoiono in una serra per il surriscaldamento che per il freddo. Non manderesti i tuoi figli o nipoti fuori a giocare senza crema solare e non li chiuderesti dentro un’auto calda. Tratta le tue piante con la stessa cura e dai loro l’inizio più sano possibile.

  1. Trova una serra con caratteristiche che prolungheranno la tua stagione di crescita

Una buona serra dovrebbe consentirti di crescere durante tutto l’anno. Per fare ciò, seleziona una serra che sia ben isolata e abbia una ventilazione adeguata. La copertura della serra dovrebbe trattenere il calore nella tua serra, mantenendola naturalmente calda quando fa freddo e permettendoti di riscaldare la tua serra a buon mercato se lo desideri.

Nei mesi più caldi, è importante mantenere fresca la serra. Un design della serra che consente di aggiungere ventole di scarico, prese d’aria di base aggiuntive e feritoie ad energia solare è importante per evitare che la serra si surriscaldi nei mesi primaverili ed estivi. La diffusione della luce mantiene anche basse le temperature.

  1. Seleziona una serra che può essere modificata

Il giardinaggio in serra crea dipendenza! Man mano che il tuo hobby in serra si sviluppa, è probabile che le tue esigenze cambino man mano che scopri i molti modi in cui puoi utilizzare appieno la tua serra. Una buona serra dovrebbe offrire versatilità ed essere personalizzabile per adattarsi ai tuoi desideri e al tuo clima.

Che si tratti di aggiungere accessori extra per aumentare la produttività nella tua serra o aggiungere un kit di estensione per darti ancora più spazio in crescita, quando selezioni una serra assicurati di poterla personalizzare facilmente. Con la serra giusta, puoi coltivare di tutto, dalle piante grasse alle piante tropicali, dalle erbe ai fiori, nella stessa serra!

  1. Scegli una serra con forza e durata

Una buona serra dovrebbe essere in grado di resistere alla vita quotidiana e alle intemperie senza problemi. I rami degli alberi che cadono, i sassi lanciati dai tosaerba e le palle da baseball vaganti possono essere tutti rischi per le serre. Anche condizioni meteorologiche avverse come vento, neve e grandine possono rappresentare una sfida per le serre con scarsa costruzione.

Cerca serre con telai a bassa manutenzione. Idealmente, dovresti avere qualcosa che sia facile da pulire, come un robusto telaio composito. Questo ti assicura di poter eliminare qualsiasi malattia o parassita che entra nella tua serra. La pannellatura della serra dovrebbe essere ugualmente durevole. Dovrebbe essere resistente ai graffi e offrire anche un’eccellente resistenza agli urti. Se vivi in ​​un’area con molta neve o altre condizioni meteorologiche avverse, è importante che la copertura della serra sia abbastanza forte da sostenere il peso extra.

  1. Assicurati di avere protezione dai raggi ultravioletti della serra

La tua serra dovrebbe essere senza problemi. Ciò significa che non dovresti perdere tempo a recuperare la serra di volta in volta. Le serre devono resistere al forte sole diretto, quindi dovrebbero essere progettate per durare. Per la massima aspettativa di vita, la struttura della serra e le vetrate devono essere trattate per i raggi UV. Cerca una serra con certificazione UV. Controlla anche i periodi di garanzia e scopri quanto costerebbe acquistare parti di ricambio.

  1. Trova una serra con spazio per crescere

La tua serra perfetta dovrebbe adattarsi sia al tuo spazio disponibile che alle tue piante. Quando scegli un kit per serra, tieni presente che, indipendentemente dalle dimensioni della serra che acquisti ora, probabilmente la riempirai entro un anno. Dovrai assicurarti di iniziare con molto spazio in crescita.La dimensione della serra di cui hai bisogno dipende anche dallo spazio di coltivazione disponibile. Le aste per appendere sono un’altra caratteristica importante, che ti lascia spazio per l’inverno su tutti i tuoi bellissimi cesti appesi.

  1. Seleziona una serra di facile manutenzione

La pulizia e la manutenzione della serra dovrebbero essere semplici. Cerca materiali per le serre, che non graffino, non ammuffiscano o non si formino acqua. Inoltre, ricorda che alcune coperture per serre hanno un rivestimento UV all’esterno e devi stare attento a non danneggiare il rivestimento esterno. Scopri cosa comporta la manutenzione della serra. Vuoi avere la tua serra per molti anni, quindi assicurati che continui ad avere un bell’aspetto e a funzionare bene per gli anni a venire.

Le prestazioni sono il fattore più importante da considerare quando si acquista una serra. La tua serra dovrebbe rendere la coltivazione delle tue piante preferite il più semplice possibile e darti risultati eccezionali. Sia che tu stia cercando di avviare semplicemente alcune piante in primavera o se desideri riscaldare la tua serra per la coltivazione durante tutto l’anno, dovresti selezionare attentamente una serra che funzionerà bene nella tua situazione.

Con così tante scelte nelle serre oggi può essere difficile trovare la serra veramente ideale per le tue esigenze personali. Quando capisci cosa fa funzionare bene una serra, puoi essere sicuro che otterrai i risultati che ti aspetti.