Come scegliere uno scalda biberon portatile

Quando un bambino allatta, il latte materno è alla temperatura corporea. Quindi, naturalmente, i bambini spesso preferiscono i biberon di latte caldo a quelli freddi. Ma non andare ancora a correre per il tuo forno a microonde! Usarlo per riscaldare il latte materno o la formula è una cattiva idea. Le microonde possono creare punti caldi nel liquido e scottare la bocca del tuo bambino. Usa gli scaldabiberon. Riscaldano rapidamente e uniformemente una bottiglia refrigerata, un sacchetto di latte congelato o alimenti per bambini refrigerati in modo che sia sicuro da usare subito.

Hai bisogno di uno scaldabiberon?

Puoi certamente lasciare scongelare il latte materno congelato durante la notte in frigorifero e servirlo freddo se il tuo bambino non è schizzinoso. Puoi anche riscaldare il latte e il cibo mettendoli in una ciotola di acqua calda per riscaldarli lentamente. Ma uno scaldabiberon può rendere il processo di riscaldamento più veloce e molti ti avvisano anche quando il latte o il cibo è pronto.

Gli scaldabiberon portatili sono diventati un viaggio essenziale per le famiglie che vanno in vacanza con bambini piccoli. Sono una gradita soluzione al problema di avere a disposizione latte caldo per il bambino durante brevi viaggi da casa o in vacanza con la famiglia all’estero. Sul mercato c’è una grande varietà di scaldabiberon diversi e sono state applicate numerose tecnologie diverse per renderli compatti ma efficaci.

La maggior parte degli scaldabiberon portatili soddisfa perfettamente i requisiti di trasportabilità. Se stai pensando di usarli solo durante i viaggi di shopping o quando visiti familiari e amici nello stesso paese, probabilmente il problema della portabilità è tutto ciò a cui devi pensare.

I vari tipi di scaldabiberon portatili

Scaldabiberon con adattatore per auto

Sono disponibili alcuni di questi scaldabiberon semplici da usare. Fanno affidamento su una giacca elettrica che avvolge il biberon e si collega alla presa dell’accendisigari standard di un’auto. I punti positivi di questo tipo di prodotto sono che possono essere utilizzati con un’ampia varietà di biberon tendono a funzionare abbastanza rapidamente e non è necessario portare con sé cose extra come batterie o confezioni di gel chimici. Il fatto che funzionino solo con un adattatore per auto presenta il lato negativo dei prodotti: saranno utili durante le vacanze solo se noleggi un’auto e non possono essere utilizzati sugli aerei o in attesa dei voli.

Scaldabiberon di acqua bollita

Si tratta fondamentalmente di un thermos con un contenitore esterno che contiene il biberon e l’acqua calda della borraccia quando è necessario riscaldare il latte del bambino. Grandi marchi come Fisher-Price realizzano versioni di questo tipo di scaldabiberon rendendoli ampiamente disponibili nei punti vendita di alta moda. La semplicità di questi prodotti li rende molto popolari: non hanno bisogno di tecnologia o altri extra per lavorare solo con l’acqua bollita calda. Gli svantaggi includono che dovrai trovare un posto comodo per mettere la bottiglia nell’acqua calda e che dovrai fare affidamento sulla ricerca di una nuova fonte di acqua calda bollita quando sei in giro per riempire la fiaschetta (sebbene la maggior parte dei ristoranti e dei bar probabilmente obbligherà).

Scaldabiberon con fonte di calore chimico

La maggior parte di questi si basa su un involucro riempito di gel che deve essere riscaldato prima di partire per il viaggio. Alcuni possono essere attivati ​​solo quando ne hai bisogno – effettivamente autoriscaldanti – e mentre alcuni di questi possono essere riutilizzati più volte, altri necessitano di una nuova cartuccia o manicotto per ogni utilizzo. Alcuni di questi prodotti riscaldano il latte molto velocemente e quelli ad attivazione automatica possono essere molto convenienti (non necessitano di preriscaldamento o fonte di alimentazione). Se stai volando, tuttavia, devi essere consapevole che molti di questi prodotti non sono ammessi sugli aerei a causa degli involucri / cartucce chimiche e verranno confiscati all’aeroporto.

Scaldabiberon attivati ​​ad aria

WarmZe è un sistema scaldabiberon portatile che non utilizza gel chimici elettrici o acqua bollente. Ha un involucro per bottiglia attivato dall’aria e un manicotto isolante. Dopo aver avvolto la bottiglia e coperto con la guaina isolante, aspetta. Occorrono fino a 30 minuti per riscaldare il biberon e l’involucro attivato dall’aria non può essere riattivato, ma una volta attivato durerà fino a 12 ore, in modo da poter riscaldare il resto della giornata con lo stesso involucro. La sua leggerezza e facilità d’uso lo rendono una scelta popolare e, a differenza degli involucri in gel, WarmZe può essere portato a bordo e utilizzato sugli aerei. Gli ovvi svantaggi sono che ci vuole un po’ per riscaldare il latte del bambino e dovrai acquistare abbastanza impacchi attivati ​​dall’aria per durare per l’intera vacanza.

Fattori da valutare nella scelta di uno scalda biberon elettrico

Sicurezza

La sicurezza del tuo bambino è la tua priorità numero uno. Vuoi sapere che qualunque scaldabiberon scegli per il tuo bambino riscalderà il latte a una temperatura sicura, preservando anche i nutrienti del latte materno. Nessuno scaldabiberon dovrebbe riscaldare il latte troppo o potrebbe bruciare la bocca e la gola del tuo bambino. E come genitore che sta allattando il tuo bambino con il latte materno, vorrai trovare uno scaldabiberon che sai possa riscaldare il latte a una temperatura perfetta di 37 °C, poiché quella è la temperatura del latte materno quando proviene dal tuo corpo.

Metodo di riscaldamento

Esistono due tipi principali di metodi di riscaldamento, insieme ad altri vari metodi che potresti vedere dagli scaldabiberon portatili:

  • Tecnologia “Steam Heat” – Questo metodo è generalmente più veloce ma potrebbe non riscaldare i liquidi in modo uniforme. Se scegli questo tipo di scaldabiberon, presta attenzione a come funziona e leggi le recensioni di altri genitori per assicurarti che sia sicuro e si adatti alle esigenze del tuo bambino.
  • Metodo “a bagnomaria” – Sebbene più lento, questo metodo di riscaldamento riscalda in modo più uniforme. Quando riscaldi il latte materno, devi stare molto attento che non si surriscaldi mai, il che può portare alla distruzione dei nutrienti, quindi uno scaldino a “bagnomaria” potrebbe essere la scelta migliore.
  • Metodi per scaldabiberon portatili – Li abbiamo illustrati in precedenza.

Efficacia del riscaldamento

Quanto sarebbe fastidioso acquistare uno scaldabiberon solo per rendersi conto che non riscalderà nemmeno in modo affidabile il latte del tuo bambino nel modo in cui ti aspetti? Non solo non renderebbe la tua vita genitoriale più facile, ma finirebbe per renderla più difficile. Assicurati di scegliere uno scaldino che sai in grado di riscaldare il latte del tuo bambino alla temperatura esatta di cui hai bisogno ogni volta.

Facilità d’uso

Basta premere un pulsante per iniziare a riscaldare il latte materno a un perfetto 37 °C? Sì grazie. Presta attenzione a quanto tempo impiegherà la configurazione per riscaldare il biberon. Vuoi qualcosa che sia davvero facile da usare!

Portabilità

Ci sono molti scaldabiberon elettrici affidabili che richiedono una presa per funzionare. Poiché la maggior parte del tuo tempo verrà speso a nutrire il tuo bambino a casa, questi possono essere un’ottima scelta per un’opzione non portatile. Ma a un certo punto, vorrai essere in grado di uscire di casa con il tuo piccolo.

Vestibilità

Assicurati che il biberon che ami usare con il tuo bambino sia compatibile con lo scaldabiberon che scegli.

Alcune domande frequenti sull’argomento

Puoi riscaldare il latte materno congelato?

Idealmente, dovresti scongelare il latte congelato tenendolo sotto l’acqua corrente calda o mettendolo in una ciotola di acqua calda. Puoi anche lasciarlo scongelare in frigorifero se ne hai il tempo. Quindi ti consigliamo di utilizzare uno scaldabiberon per riscaldare il latte alla temperatura preferita del tuo bambino.

I bambini possono bere latte materno freddo?

Non c’è niente di sbagliato nel dare al tuo bambino latte materno freddo se il tuo bambino lo prende. Ma questo non rappresenta un’esperienza di alimentazione o digestione molto confortante per il tuo piccolo. Consigliamo almeno di togliere il freddo lasciandolo riposare a temperatura ambiente per 10 minuti o facendolo scorrere brevemente sotto l’acqua calda.

A che età devo smettere di riscaldare il latte del mio bambino?

Non esiste una regola rigida su quando smettere di usare uno scaldabiberon o riscaldare il latte del tuo bambino. Questo dipende interamente da te! La transizione è solitamente più semplice quando decidi di iniziare a far bere il tuo bambino da una tazza a tempo pieno.